Tappeti Baluch

Oggi vi parleró del tappeto Baluch questo tipo di tappeto viene annodato al confine tra Iran e Afghanistan soprattutto nell’Iran sud orientale, queste popolazioni nomadi che tessono questi tappeti si occupano anche di allevamenti di ovini pecore e cammelli. 

I tappeti Baluch sono tappeti dai colori opachi si utilizza soprattutto il rosso, il marrone e il blu sono tra i colori prevalenti.

L’ordito è in cotone anche se alcuni esemplari d’epoca presentano l’ordito in lana, i disegni sono geometrici e soprattutto questi disegni subiscono l’influenza delle popolazioni turkmene, spesso viene utilizzato il disegno a preghiera, possiamo trovare anche degli esemplari che ai bordi hanno dei veri e propri kilim per proteggere il tappeto, alcuni esemplari hanno anche i bordi composti da crine di cavallo o di capra.

La lavorazione è molto fitta, sono tappeti di ottima qualitá, e hanno un’ottimo rapporto prezzo qualità, le dimensioni sono molto piccole, infatti spesso come vi dicevo precedentemente abbiamo esemplari da preghiera.

L’acquisto di questi tappeti di  Balucistan avviene in Iran nella città di Masciad e in Afghanistan nella città di Herat.

La densità di nodi rasenta i 90.000 nodi al metro quadrato sono tappeti indistruttibili ideali per zone di passaggio, sono tappeti così detti evergreen. 

Grazie per oggi è tutto ci vediamo al prossimo video e iscriviti al nostro canale you tube.
Grazie da Farshad Shahabadi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *