Lava il tuo tappeto

* Required Fields

Powered by WebForms

Il lavaggio del tappeto

svolge un ruolo importante nella conservazione delle fibre naturali per assicurarsi morbidezza, vivacità dei colori e lucentezza a lungo termine. Smog, elementi chimici presenti nell'atmosfera e polvere formano una patina che provoca l’irrigidimento delle fibre con il loro conseguente sgretolamento. In media, ogni 12-18 mesi è consigliabile effettuare il lavaggio del tappeto, operazione molto delicata che, se non eseguita correttamente, potrebbe rovinare il tappeto.

Il lavaggio dei tappeti

è un accurato servizio offerto da Zarineh in quanto solo un lavaggio professionale del tappeto garantisce un risultato di massima qualità.

Il lavaggio a mano dei tappeti

è eseguito con cura, nel rispetto  della tipologia e della qualità dei materiali di cui è costituito il tappeto e ha un prezzo di soli 11€ al mq. Dato che a volte i tappeti persiani sono difficili da trasportare, mettiamo a disposizione dei nostri clienti anche il servizio di ritiro e consegna a domicilio, completamente gratuito.

Ciò detto ci sono delle semplici operazioni di pulizia “ordinaria” che possono essere tranquillamente eseguite a casa. 
Per esempio, può succedere che il tuo tappeto si macchi. In questo caso ti consigliamo di intervenire immediatamente nella rimozione della macchia. L’uso della lavatrice elettrica è assolutamente sconsigliato perché le vibrazioni della lavatrice irrigidiscono la lana. La variazione della tensione dei fili della trama comporta una diminuzione della pressione intorno ai nodi e quindi una diminuzione del volume e l’aumento del peso specifico del tappeto. Analogamente è altamente sconsigliato il lavaggio a secco con soluzioni e prodotti chimici in forma di spray che rovinano la lana e danneggiano trama e ordito.
Prima di eseguire l’operazione di lavaggio è necessario verificare la resistenza al lavaggio del tappeto. In questo caso occorre inumidire un batuffolo di cotone bianco da strofinare delicatamente in ogni zona di colore per verificare che il colore non stinga. Se anche un solo colore stinge è necessario rivolgersi ad uno specialista, in caso contrario è possibile procedere al lavaggio del tappeto. Occorre picchiettare delicatamente sulla macchia, dai bordi verso il centro del liquido versato, servendosi di carta assorbente o un panno di cotone pulito. Si consiglia poi l’uso di uno smacchiatore delicato, specifico, da risciacquare spruzzando dell’acqua e spazzolando delicatamente con una spazzola di setola morbida nella direzione del vello stesso. Se la macchia non sparisce si potrebbe procedere tamponando con una soluzione con poca ammoniaca e, se persiste, con poco acido acetico. Dopo aver risciacquato con acqua tiepida, è preferibile stendere il tappeto a rovescio per l’asciugatura. È assolutamente sconsigliato esporre il tappeto bagnato ai raggi diretti del sole che potrebbero alterare i colori del tappeto.

Per un lavaggio professionale del tappeto

e per ogni informazione sulle soluzioni più adatte per il tuo tappeto, chiamaci al numero 06.81.05.359, o mandaci una email all’indirizzo info@zarineh.it.