Ciao, sono Farshad Shahabadi e oggi volevo parlarti della pulizia del tappeto, che dovrebbe essere fatta nel modo appropriato almeno una volta ogni due anni ma che spesso non viene eseguita in nessun modo.

La cosa che mi colpisce di più ogni volta che entro nelle case italiane è che spesso sono come dei veri e propri musei perché sono curate, tenute pulite e in ordine.

Ma se c’è un accessorio per la casa di cui non si pensa mai alla pulizia, quello è senza dubbio il tappeto. Mi sbaglio?

Ti posso garantire che tutte le volte che vado a casa di amici, parenti, trovo i tappeti luridi.

È un paradosso che mi colpisce sempre e mi fa pensare.

Perché le persone in Italia sono disposte a spendere migliaia di euro per un tappeto, e poi per 100 euro di lavaggio ogni due anni si spaventano?

Il lavaggio è fondamentale: lo sporco logora i tessuti e il tappeto non torna più come prima.

Ti consiglio di lavarlo almeno una volta ogni due anni se ci tieni al tuo tappeto, altrimenti non comprarlo proprio.

Hai per caso un bimbo piccolo?

Ecco, Immaginadi vederlo gattonare immerso in migliaia di germi.

Ti farebbe piacere?

La prima volta che sono andato in Iran dopo 20 anni( ho lasciato il mio paese con la mia famiglia quando avevo solo 6 mesi ), mi colpì molto che nelle case non puoi entrare con le scarpe perché lo trovano poco igienico, pregando loro sul tappeto chinati verso terra.

Ecco due motivi più che validi per far lavare il tappeto

Lo so che tu non ti prostri verso la Mecca e la vita moderna è piena di impegni non ti permette di levarti le scarpe, ma il mio consiglio è di far lavare il tuo tappeto, per due motivi:

  1. Perché non tornerà più come prima: lo sporco opacizza tutti i colori

  2. Quante ne hanno viste le tue scarpe negli anni? Immagina le tue scarpe dove sono passate negli ultimi due anni…Ecco, anche il tuo tappeto in ingresso probabilmente conoscerà ognuno di questi posti.

Allora immagina che il tappeto sia il tuo maglione e lo che lo stai indossando da tanto tempo. Ti piacerebbe la sensazione?

Invece ora immaginalo immerso nell’acqua lavato con sapone di Marsiglia, profumato e morbido. In quale dei due casi preferiresti indossarlo?

Tanti mi chiedono posso passare la candeggina? O posso passare l’aceto? O posso sbatterlo?

Io dico assolutamente no, perché ho visto migliaia di tappeti stinti che hanno perso colore sulle frange.

In questi anni mi sono accorto che uno dei problemi più sentiti è come il tappeto viene pulito a casa.

Davvero un gran numero di persone ogni giorno mi contattano disperate, dicendo che il loro tappeto è stato lavato, sbattuto e curato male dalla donna delle pulizie è adesso è tutto rovinato.

Se il tappeto viene sbattuto troppo violentemente, i bordi laterali che rappresentano il paraurti del tappeto (vengono applicati dopo aver annodato il tappeto) si rompono e il tappeto si sfilaccia.

Per inciso, non ho mai capito come chi fa i mestieri in queste case possa avere un’energia così impetuosa da riuscire a sbattere con tanta violenza un tappeto da romperne i ferma frange.

I ferma frange sono dei fili che servono a non far sciogliere tappeti.

Chiaramente non è cattiveria.

Sono sempre in buona fede, a volte vogliono dimostrare di potersi occupare di un tappeto quando in realtà magari sono abituate a lavare da sole solo i tappeti sintetici, fatti da una macchina tappeti e quindi di valore e qualità più bassa.

Spesso ho dovuto occuparmi di restauri, smacchiature varie,o addirittura di dire al cliente che purtroppo quel tappeto da 10mila euro doveva ricomprarselo nuovo, perché troppo distrutto.

Per fare sì che non capiti anche a te(comprare un tappeto di un certo pregio è una decisione importante e devi stare molto attento anche alla sua cura), e per dare valore alla tua fantastica opera d’arte puoi farlo lavare dove vuoi ma l’importante è che almeno ogni due anni fai dare una rinfrescata.

Esiste un metodo migliore di altri per lavare il tappeto?

Noi utilizziamo un nostro metodo dal 1956, quando il signor Zarineh portò in Italia i suoi negozi.

Questa formula segreta, che rappresenta l’intero sistema di lavaggio Zarineh,  è il frutto di anni di esperienza e di conoscenza dell'infinità di velli e caratteristiche e lavorazioni che rendono unico un tappeto e che devono essere rispettate in fase di lavaggio.

Dopo il lavaggio professionale, con il nostro sistema controlliamo tappeto per tappeto che sia stato lavato nel modo corretto e non ci siano versamenti di colore o danni provenienti dal lavaggio.

Facciamo un vero e proprio check up per vedere se il tappeto è perfettamente integro, come fosse nuovo:

  • se le strisce di cuoio (che servono a non far scivolare il tappeto) presenti in alcuni tappeti non si siano staccate durante il lavaggio o se il tappeto non abbia subito dei danni;

  • Il tappeto torna nuovo come il primo giorno;

  • torna morbido come un maglione di cachemire;   

  • profumato come una piantagione di lavanda;

Anche tu vuoi che il tuo tappeto riprenda la brillantezza originale dei colori e che diventi morbido e pulito?

Chiama lo 068105359 e se deciderai di portarci il tuo tappeto entro fine agosto 2017 ti lascio il vecchio prezzo lavaggio speciale:

  • lavaggio integrale;

  • ritiro e consegna gratuita;

a soli 11€ al mq, invece di 13.

Sì? in giro si trovano a meno?

Ma sai come lavano?

Sei libero di portarlo dove vuoi, per carità.

Certo è che se porti a lavare un tappeto costoso e pregiato in un lavaggio economico, e te lo restituiscono rovinato, sfilacciato, con le bande di cuoio scucite e i ferma frange rotti…Non ti potrai lamentare.

Il mio consiglio (anche se deciderai di non portarlo comunque da noi), è di lasciare perdere i lavaggi low cost, che utilizzano metodi industriali, senza nessuna cura e non fanno neanche un controllo.

Perché venire da noi?

Noi siamo gli unici cheti diamo la formula “soddisfatto o rimborsato”: se il tuo tappeto non torno come nuovo, ti ridiamo i soldi!

Per approfittare dell’offerta stampa questo articolo e chiamaci subito!

Il numero è: 068105359.

A presto,
Farshad