Ciao a tutti da Farshad Shahabadi, oggi vi parlerò del tappeto Yazd.

Oggi vi parlerò del tappeto Yadz, siamo nel sud della Persia. Yazd è una città tra Esfahan e Kerman, famosissiama per essere la sede del cutlo mazdeista o zoroastriano dove oggi è situato il tempo dove tantissimi seguaci di questa religione si trovano per poter professare questa antichissima religione.

Yazd è sempre stata conosciuta per broccati, stoffe e scialli tessuti a mano, il tappeto Yazd subisce soprattutto l'influenza dei tappeti Keshan e Kerman. Hanno un ottimo rapporto tra qualità e prezzo.

Gli esemplari più antichi di tappeti Yazd hanno una forte personalità con colori forti e decisi., e hanno subito l'influenza dei tappeti Kerman. La densità dei nodi è di circa 160.000 nodi al mq e lo spessore è di circa 10 cm. I tappeti Yazd utilizzano il nodo Senneh, o nodo persiano, quindi asimmetrico, ideale per disegni floreali.

I colori sono tenui: i colori principali sonoil beje, l'azzurro e il rosso. Le decorazioni riportano motivi herati e d'ispirazione floreale.