Tappeti Kilim

Il termine 'Kilim' deriva dal persiano "gelim" che significa 'diffondere duramente'. I tappeti Kilim sono prodotti intrecciando i fili di ordito e di trama del tessuto per produrre una superficie piana, senza pelo. Tecnicamente semplici intrecci di trama in viso, tirando i file della trama orizzontale strettamente verso il basso in modo da nascondere i fili di ordito verticali. Quando l'estremità di un confine di colore viene raggiunto, il filo di trama viene riavvolto dal punto di confine. Così, se il limite di un campo è una linea retta verticale, si forma una fessura verticale tra le due aree di colore differenti dove si incontrano. Le fessure sono amati dai collezionisti, in quanto producono incisi disegni, sottolineando la geometria della tessitura.

Le strategie di tessitura per evitare la formazione di fessura, come quella ad incastro, possono produrre un'immagine più sfocata. I fili di trama, che trasportano il disegno visibile e colore, sono quasi sempre lana, mentre i fili di ordito nascoste può essere sia di lana o cotone. I fili di ordito sono visibili solo alle estremità, dove emergono come la frangia. Questa frangia è di solito legato in mazzi, per garantire contro l'allentamento o svelare della trama.

Sfoglia il nostro catalogo di Tappeti kilim a prezzi imbattibili!

Grid List

Set Descending Direction

1-12 of 55

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5

Grid List

Set Descending Direction

1-12 of 55

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5