Se si è delle persone abbastanza estrose e un po’ fuori dal comune, un complemento di arredo per la propria casa può essere rappresentato da uno dei meravigliosi tappeti Gabbeh. Questi, infatti, prodotti nella provincia di Fars, nel sud – osvest dell’Iran, vengono annodati esclusivamente a mano dai nomadi Ghashghai e sembra siano, attualmente, quelli più noti.

Storia

Un tempo, invece, non erano molto valorizzati, anzi, erano considerati quasi grezzi e questo spiega anche l’etimologia del nome, infatti la parola Gabbeh significa proprio Grezzo, Naturale, Non tagliato.

Leggi di piú